A Cuneo non si favorisce la conoscenza delle liste “minori”

Lucianella Presta, Coordinatore del PdF- Piemonte: “Il PdF si accolla uno sforzo ulteriore per farsi conoscere visto che gli spazi comunali non lo permettono adeguatamente”

“Spiace constatare che in questa città, nota per la sua tradizione democratica, le condizioni di visibilità non siano consentite a tutte le liste con uguali opportunità. Noi del PdF Piemonte abbiamo deciso di sostenere un ulteriore onere pur di mettere la cittadinanza di fronte ad una efficace e completa informazione” così dichiara il coordinatore regionale Lucianella Presta.

“Anche ad Asti e ad Alessandria gireremo per le vie della città con i nostri camion vela. Ma a Cuneo si rende davvero necessario per ovviare ai limiti di visibilità connessi agli spazi seminascosti che sono stati riservati alle liste “minori”. La nostra novità non passerà inosservata”

 528 totale visite,  2 visite di oggi