A chi serve la marijuana?

C’è chi lotta contro il consumo della droga e contro la criminalità che la circonda -pensiamo ai gruppi di Suor Elvira e don Ciotti- e chi invece la propaganda, come fanno i Radicali oggi a Torino con i banchetti di marjuana offerta ai passanti.

 Il Popolo della Famiglia, che dedica le migliori energie per costruire famiglie solide e uomini liberi, si domanda se l’iniziativa dei Radicali non si configuri come danno erariale oltre che sociale. 

Avviare verso la dipendenza dalla droga le persone, in particolare i nostri giovani, significa  sottrarre risorse umane alla società. 

L’evidenza dei fatti dimostra  poi come  debba essere sempre la società a farsi carico, con dispendiose cure, di tanti suoi membri per recuperarne l’equilibrio personale e il ruolo sociale. 

La marijuana non fa bene alla salute!

Il PDF chiede che le Autorità preposte, si dedichino prioritariamente a contrastare chi deliberatamente procura gravi danni erariali e sociali.

Torino, 22.06.2019

 501 totale visite,  2 visite di oggi